A qualche mese dalla presentazione, l’innovativo pistone autobloccante progettato e proposto dalla Naldoni e Biondi sta riscontrando un buon interesse di mercato. «Questo prodotto – racconta Giuseppe Biondi, amministratore della società – sta ottenendo risultati inattesi, superiori alle aspettative che avevamo previsto, determinati dai vantaggi concreti che esso offre. Utilizzando questa soluzione, infatti, si evita il rischio che il pistone si sviti. Sono eliminate lavorazioni aggiunte e si riducono quindi i tempi di montaggio. Inoltre, in fase di manutenzione, è facilitato lo smontaggio, viene consentito il riutilizzo del pistone dopo la sua rimozione, si salvaguarda l’integrità dell’asta e non si alterano le dimensioni e la conformazione del pistone. Pertanto non abbiamo apportato un semplice cambiamento: il pistone autobloccante che abbiamo progettato e realizzato, offre al contrario benefici importanti, sia sul versante tecnico funzionale sia sul piano economico. Per queste ragioni è giudicato innovativo e incontra l’ampio apprezzamento del mercato».

Naldoni e Biondi opera nel mercato nazionale ed internazionale attraverso due rami di attività: produzione di componenti standard e speciali per cilindri oleodinamici, realizzati in materiali ferrosi e non ferrosi ed in acciaio inox 316 L, e lavorazioni complesse e combinate di tornitura e fresatura.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here