Si chiama Fluke 190 Series II 500 MHz ScopeMeter Test Tool ed è, secondo quanto dichiara il produttore, il primo oscilloscopio portatile, dalla struttura robusta e a tenuta, a raggiungere i 500 MHz a una velocità di campionamento reale di 5 GS/s, senza ripercussioni su classe di sicurezza, resistenza o durata della batteria. I professionisti che si occupano di ricerche guasti su dispositivi elettronici possono così contare in loco su un oscilloscopio ad alte prestazioni con una larghezza di banda e una risoluzione in grado di acquisire praticamente qualsiasi segnale. Il modello a due canali 190-502, l’ultimo arrivato della serie 190 II, offre una larghezza di banda da 60, 100, 200 e, ora, 500 MHz.

L’elettronica high-tech degli odierni dispositivi medicali, di comunicazione, di navigazione e militari opera normalmente a velocità elevate, per cui richiede una larghezza di banda notevole. Per ottenere una corretta visualizzazione delle forme d’onda con contenuti ad alta frequenza, come gli impulsi di sincronizzazione, è necessaria una larghezza di banda di almeno cinque volte superiore alla velocità di sincronizzazione del sistema in prova. La velocità di campionamento a 5 GS/s, o 200 pico secondi, del Fluke 190-502 consente di visualizzare forme d’onda sconosciute, come transitori, rumore e suoni indotti o riflessioni.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here