ComInTec, azienda di Villanova (BO) nata nel 2010 dalla fusione con OMC, propone sul mercato dei dispositivi a limitazione di coppia puramente meccanici da integrare tra motore elettrico e riduttore; un modello a frizione ed uno a sfere senza gioco torsionale. Il modello a frizione, denominato DF/TAC/PR-V, slitta in caso di sovraccarico e si presenta come una soluzione economica, semplice con intervento silenzioso in caso di sovraccarico, disponibile anche completo di distanziale per motori IEC/B5 con o senza sensore di prossimità per l’eventuale segnalazione dell’intervento. Questa soluzione è idonea nel caso di verricelli e trasportatori presidiati da operatori. Il modello a sfere, denominato DSS/F/SG/PR-V, si disinnesta in caso di intervento. Compatto, si contraddistingue per assenza di gioco torsionale durante la trasmissione del moto, ridotta coppia residua dopo il disinnesto e, soprattutto, intervento immediato e preciso in caso di sovraccarico.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here