Il sistema di connessione Tube-Mac Pyplok proposto da Hexafluid è una soluzione evoluta per realizzare linee di tubing e piping negli ambienti più critici e con pressioni fino a 640 BAR. Grazie a un tool portatile di dimensioni compatte i raccordi subiscono una deformazione a freddo e vengono così pressati in via definitiva sui tubi, ottenendo tutti i benefici di una saldatura ed evitando al tempo stesso i rischi e i costi legati ad essa. Grazie a Pyplok è da oggi possibile dire addio ad attrezzature ingombranti e personale specializzato, a gas di protezione e radiografie, a decapaggi e flussaggi, così come ad agenti contaminanti che potrebbero entrare a contatto con il fluido di passaggio. Inoltre, grazie ad una procedura di montaggio rapida e funzionale, i tempi di installazione si riducono drasticamente. Originariamente progettati per l’industria aeronautica, possono essere utilizzati con tubi metrici (fino a 60mm), NPS (fino a 4’’) e OD (fino a 2’’). I raccordi sono prodotti in acciaio al carbonio, AISI 316, Duplex, Superduplex e Cupronichel 70/30. La gamma è composta da molteplici figure intermedie, nonché da terminali compatibili con le serie di raccorderia maggiormente diffuse, come DIN 2353 (24°), SAE J514 (Jic 37°), flange SAE J518 e flange ANSI 150/300. Il tool di installazione portatile prevede alimentazione pneumatica, elettrica, a batterie o manuale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here