Yamaha Motor Co., Ltd. annuncia che Software Cradle, parte di MSC Software, sarà lo sponsor ufficiale di Movistar Yamaha MotoGPTeam per il 2018, 2019 y 2020 per il MotoGP World Championships.

“Siamo lieti di annunciare l’inizio di una partnership tra Software Cradle ed il Team Movistar Yamaha MotoGP. Così come Yamaha, Software Cradle evidenzia un grande entusiasmo per la competizione e siamo lieti di lavorare insieme a loro nella sfida per il titolo del MotoGP World Championship della prossima stagione,” sostiene Kouichi Tsuji, General Manager Motorsports Development Division, YMC | President, YMR.  “Il livello di MotoGP –prosegue- è sempre al limite e la stagione 2018 non sarà l’eccesione. Software Cradle e Yamaha condividono tanti valori e siamo certi che questa alleanza con loro sarà la chiave per permettere ad entrambe le parti di raggiungere nuovi traguardi tecnologici nell’ottica dell’eccelenza,” conclude il General Manager Motorsports Development Division, Yamaha Motor Corporation.

Possessori entrambi della stessa mentatlità competititiva, Software Cradle emerge come parnter indiscutibile per supportare Yamaha MotoGP durante i prossimi tre anni.

All’interno di Software Cradle l’avvenimento è visuto con altrettanto entusiasmo: “è con grandissimo piacere che annunciamo che supporteremo il team Movistar Yamaha MotoGP come loro sponsor,” annuncia Masayuki Kuba, Presidente di Software Cradle. “Siamo certi –enfatizza Kuba- di riuscire a sviluppare una macchina notevolmente più veloce e più competitiva per via della collaborazione tra Yamaha Motor Racing ed il nostro software CFD e che il team ci sorprenderà con ottime performances nelle gare MotoGP, una tra le più spettacolari gare di motorsport al mondo dove il compromesso non è un’alternativa. Crediamo altrettanto che questa sponsorizzazione aiuterà allo sviluppo dei nostri servizi e soluzioni nonchè a Software Cradle a produrre delle soluzioni di primo livello. Infine, vorrei ringraziare Yamaha Motor Co. Ltd e tutti quelli che ci hanno aiutato a raggiungere quest’accordo di sponsorizzazione,” conclude Masayuki Kuba Presidente di Software Cradle.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here