L’organizzazione sul territorio basata sui Cluster attualmente in vigore in Siemens sarà eliminata. Implementando  questo passaggio, Siemens punta a rafforzare ulteriormente lo sviluppo del business a livello locale, favorendo una maggiore prossimità con i clienti. “L’eliminazione dei cluster semplificherà la società, avvicinandola al mercato. Stiamo sostanzialmente rafforzando i Paesi, i cui responsabili  sono il principale riferimento dei nostri più importanti clienti,” ha dichiarato Joe Kaeser, Presidente e CEO di Siemens AG.

Il riallineamento eliminerà un livello organizzativo della società, e il rapporto con i Settori verrà maggiormente rafforzato. In futuro, quei Paesi che sono i più importanti per Siemens – in base al loro volume di business e alle prospettive di crescita – riporteranno direttamente ai quattro membri del Consiglio di Amministrazione che sono responsabili per Energy, Healthcare, Industry e Infrastructure & Cities. Questi Paesi – chiamati lead countries – contano per oltre l’85% del fatturato della società, mentre le realtà più piccole riporteranno direttamente ai primi.

Rientra in questo riallineamento anche la riassegnazione delle responsabilità del Consiglio di Amministrazione. Pertanto, il CEO di Energy CEO Michael Süß sarà responsabile per la regione NAFTA (North American Free Trade Agreement) e il Medio Oriente; il CEO di Healthcare Hermann Requardt, per il Sud America e il Giappone; il CEO di Industry Siegfried Russwurm, per Europa, Africa e C.I.S. (Commonwealth of Independent States); e il CEO di Infrastructure & Cities Roland Busch, per Asia, ad esclusione del Giappone, e Australia.

In aggiunta, alcune funzioni di Siemens saranno ottimizzate e riunite. Per esempio, Mergers & Acquisitions – responsabile delle misure di portafoglio e attualmente parte di Corporate Finance – sarà trasferito al Corporate Development, che riporta al Presidente e CEO. Lo stesso si applica alla nuova funzione corporate Governance & Markets, che raccoglierà Governance e Capital Market. La funzione di internal consulting, Siemens Management  Consulting, sarà integrata nel dipartimento Strategie. Le funzioni di vendita di Siemens One attualmente gestite centralmente e i relativi city account manager entreranno a far parte del Settore Infrastructure & Cities. Inoltre, le funzioni di Business Excellence, incluso Project e Quality Management, saranno riunite sotto la leadership del Chief Technology Officer (CTO). “Rafforzando e semplificando le nostre funzioni centrali, stiamo fondamentalmente aumentando la nostra capacità di rispondere in modo autorevole  ed efficace alle esigenze del mercato,” ha sottolineato Kaeser.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here