Euroswitch da oltre trent’anni realizza in Italia sensori di livello, pressione, temperatura e rotazione di altissima qualità, destinati a innumerevoli settori applicativi.  In particolare la vasta famiglia di pressostati, realizzati con taratura regolabile o fissa e nelle versioni con contatto n.a. – n.c. o  in scambio (spdt), comprende: pressostati a membrana, pressostati a pistone, pressostati con isteresi regolabile, indicatori differenziali d’intasamento filtri, vuotostati; oltre a versioni “custom” con corpo , materiali, connessioni elettriche ecc., realizzati in funzione delle richieste del cliente.

Tra i principali settori d’applicazione dei sensori Euroswitch evidenziamo l’oleodinamica e la pneumatica, le macchine agricole e movimento terra, le moto e i veicoli speciali, i treni e le imbarcazioni, l’industria chimica e petrolchimica ecc. Euroswitch propone le versioni con connettore integrato dei pressostati di propria progettazione e produzione. L’intera gamma è, infatti, ora disponibile anche con questa caratteristica tecnica, ovvero con la possibilità di dotazione di diverse connessioni direttamente integrate nel corpo sensore e con protezioni sino a IP67 / IP6K9K in funzione delle specifiche del costruttore del rispettivo contro-connettore. tra i modelli a catalogo che evidenziano tali prerogative, troviamo per esempio i pressostati 40, 41, 48, 49, 27, 28, 41b e 41c; i vuotostati 35 e 38; gli indicatori di intasamento filtri 80, 81, 82; il presso-termostato 700, corredato di brevetto americano ed europeo e il nuovo vuoto-termostato.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here