Kurt McMaken è il nuovo presidente per la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) di Eaton. Succede a Yannis P. Tsavalas che assume un nuovo ruolo e diventa responsabile delle iniziative strategiche per il settore elettrico. Mc Maken è entrato in Eaton nel 2001 nella divisione dedicata alla programmazione e allo sviluppo ed è stato nominato vice presidente senior nel 2009. «Kurt porta con sé un enorme bagaglio di esperienze finanziarie collegate allo sviluppo dei settori strategici» ha affermato Thomas S. Gross, vice presidente e amministratore delegato della divisione Elettrica di Eaton. «Dal suo ingresso in azienda ha raggiunto notevoli risultati nei diversi ruoli da lui ricoperti. Il suo intuito per gli affari, la sua razionalità strategica e la conoscenza dell’area EMEA contribuiranno senz’altro a incrementare la nostra presenza in quella regione.» McMaken è laureato in Scienze economiche all’Università di Georgetown e ha conseguito l’MBA presso l’Università di Chicago. Risiede nei quartier generali EMEA di Eaton, a Morges, in Svizzera. Eaton è una società che offre soluzioni energetiche sostenibili ed efficienti nel campo elettrico, idraulico e meccanico. Ha acquisito la Cooper Industries picnel novembre 2012, impiega circa 102.000 addetti e vende i suoi prodotti in oltre 175 Paesi.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here