OptoForce, azienda specializzata nei sensori multiassiali di forza e coppia, ha annunciato di aver sviluppato tre nuove applicazioni per i robot industriali Kuka. Si tratta di “guida della mano”, “rilevamento di presenza” e “rilevamento del punto centrale,” soluzioni che potranno essere utilizzate sia dagli utenti finali sia dai system integrator. Guida della mano: grazie a questa applicazione, i robot possono muoversi in modo semplice e fluido in una determinata direzione, secondo un percorso prestabilito. Rilevamento di presenza: consente ai robot Kuka di individuare la presenza di un oggetto specifico e di trovarlo anche dopo che è stato spostato. Rilevamento del punto centrale: con questa applicazione, i sensori OptoForce permettono ai robot Kuka di trovare il punto centrale di un oggetto attraverso il senso del tatto. La soluzione funziona anche con oggetti metallici lucidi, per i quali un sistema di visione non sarebbe in grado di localizzarne il centro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here