Moog Industrial Group ha fornito un sistema di motion control e servizi di ingegneria a James Fisher Nuclear (JFN) per il manipolatore a braccio ModuMan 100 che sarà impiegato durante lo smantellamento degli impianti nucleari. Il manipolatore è utilizzato per afferrare e spostare materiali, evitando il contatto umano. Si tratta di un dispositivo simile a un braccio, con vari gradi di libertà ed è impiegato per trattare materiali radioattivi o biologici pericolosi, in luoghi inaccessibili o per applicazioni in ambito chirurgico e aerospaziale. Le competenze ingegneristiche unitamente alla tecnologia del software di controllo e dei servo-azionamenti di Moog, assicurano il movimento accurato del braccio di manipolazione a 6 assi idraulici. Può sollevare 100 Kg in un raggio di 2,3 metri ed è in grado di raggiungere le scorie radioattive attraverso un portello standard da 270 millimetri di diametro. Il sistema di controllo è costituito dai seguenti prodotti progettati e costruiti da Moog: due Servo Controller II (MSC II), tre Servo Controller I (MSC 1), due servoazionamenti (MSD) e dal Motion Control Software.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here