L’espansione nelle economie emergenti dei paesi BRIC sarà un importante fattore di crescita nell’attuale scenario economico.

Si prevede che il mercato globale delle tenute meccaniche crescerà a ritmo costante in tutti i principali settori di utenti finali nel lungo periodo. Particolarmente utili per il mercato saranno i settori oil & gas, chimico e farmaceutico, nonchè l’espansione della base installata di pompe e compressori nelle economie emergenti dei paesi BRIC.

Una nuova analisi di Frost & Sullivan (http://www.industrialautomation.frost.com), intitolata “Global Mechanical Seals Market”, rileva che il mercato globale ha prodotto entrate per circa 2691,5 milioni di dollari nel 2012 e stima che questa cifra raggiungerà quota 3558,4 milioni di dollari nel 2015.

“Si prevede che l’espansione nelle economie emergenti come ad esempio Brasile, Russia, Cina e India rappresenterà un importante fattore di crescita nell’attuale scenario economico, – osserva Ashwin Annareddy, Program Manager di Frost & Sullivan. – “Ora che i mercati in Nord America ed Europa occidentale hanno raggiunto la maturità, l’attenzione si sposterà sui servizi post-vendita e sui miglioramenti dei prodotti”.

Le normative UE ben consolidate per il riciclo dell’energia e l’efficienza energetica hanno costretto i fornitori di pompe ad introdurre progressivamente nuove funzionalità dei prodotti. L’Unione Europea ha inoltre linee guida stringenti relative alle emissioni fuggitive a causa di perdite delle apparecchiature. In America, gli standard dell’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente (EPA) per le emissioni richiedono pratiche operative specifiche per il rilevamento e la riparazione delle perdite delle apparecchiature.

I produttori in queste regioni, pertanto, devono migliorare l’affidabilità, le funzionalità ed il ciclo di vita dei prodotti. La domanda in questi mercati regionali maturi sarà sostenuta da una piattaforma di funzionalità innovative, pompe migliori ed efficienza dei motori, un miglior rapporto prezzo-prestazioni ed un rapido servizio post-vendita.

Una delle minacce principali per la crescita del mercato è rappresentata dall’aumento dell’adozione di pompe a trascinamento magnetico senza tenuta. I settori oil & gas, chimico e petrolchimico necessitano che le tenute meccaniche siano conformi allo standard API 682. Tuttavia, la conformità a questo standard richiede investimenti considerevoli in ricerca e sviluppo, che i produttori di tenute regionali non sono in grado di sostenere.

Anche la crescente soddisfazione dei clienti pone una sfida significativa ai produttori di pompe. Gli utenti finali di oggi si aspettano non solo la consegna in tempi rapidi di prodotti di alta qualità, ma anche una serie di servizi efficaci a sostegno dei propri acquisti.

“Poiché l’affidabilità delle tenute meccaniche è un criterio di acquisto critico, la ricerca e sviluppo di diversi materiali di costruzione, l’ingegnerizzazione dei prodotti basata sul valore, l’assistenza in situ per i sistemi installati e la condivisione del valore sono la chiave per un’efficace comunicazione del maggiore valore offerto agli utenti finali, – suggerisce Annareddy. – Complessivamente, i produttori devono sviluppare un ampio portfolio di prodotti ed un solido sistema di supporto tecnico, rafforzando allo stesso tempo la diffusione nelle regioni emergenti”.

Lo studio “Global Mechanical Seals Market” fa parte del programma Automation & Process Control Growth Partnership Service. Altri servizi di ricerca di Frost & Sullivan collegati a questo studio sono: “European Vacuum Pumps Market”, “European Positive Displacement Pumps Market”, “European Pumps Market in the Water and Wastewater Industry” e “Pumps Market in the European Pharmaceutical Industry”. Tutti i servizi di ricerca inclusi nel pacchetto forniscono dettagliate opportunità di mercato e tendenze del settore, valutate in seguito ad esaurienti colloqui con gli operatori del mercato.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here