FOTO 3MiniMotor, azienda di Bagnolo in Piano (RE) specializzata nella produzione di motoriduttori, ha acquistato una nuova macchina automatica Studer per la rettifica dei propri ingranaggi. Il valore della precisione è al centro di questo investimento compiuto con la finalità di garantire i più alti parametri qualitativi nella rettifica degli ingranaggi. Mini Motor ha realizzato un vero e proprio “raddoppio” con questa seconda unità rettificatrice contrassegnata dalla sigla S22. Si tratta di una macchina per l‘alta produzione che insieme alla Studer S242 già in uso da tempo presso l’azienda emiliana estende ulteriormente il concetto di “piattaforma di produzione”. La nuova macchina infatti può effettuare la tradizionale rettifica cilindrica in ambito produttivo, ma anche la rettifica di forme e filettature ad alta velocità (HSP) ideale per le necessità di una produzione non solo altamente qualitativa ma anche estesa e “flessibile”.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here