Sono stati presentati dal distributore Brammer i giunti elastomerici Quick-Flex progettati da Timken appositamente per resistere alle condizioni più difficili pur richiedendo una manutenzione minima.

Adatti per ambienti di produzione difficili, consistono in due mozzi di acciaio, un inserto in poliuretano e una copertura. Possono sostituire quasi tutte le configurazioni di giunti e standardizzare le dimensioni in modo da ridurre la necessità di avere in assortimento svariati tipi e diverse configurazioni di giunto. Sono equilibrati grazie a una lavorazione di precisione e sono progettati per smorzare le vibrazioni e i picchi di carico. Caratteristiche che contribuiscono ad allungare la durata del giunto e dei componenti circostanti e aiutano a ridurre il tempo di fermo del macchinario e i costi di sostituzione.

Il solo componente soggetto a usura è un inserto in uretano che può venire sostituito in pochi minuti e senza dover rimuovere i mozzi oppure spostare o smontare le apparecchiature di trasmissione o condotte.

Sono disponibili giunti standard, giunti di distanziamento a un’estremità, giunti di distanziamento a due estremità e giunti per mozzi scanalati. Disponibili anche quattro tipi di inseriti, con prestazioni differenti in funzione dell’impiego.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here