FOTO 3 VUOTOTECNICA2 La presa e la manipolazione tramite ventose per il vuoto è la preferita nel packaging perché flessibile e adattabile alle esigenze del prodotto, oltre che sicura. Per questo comparto Vuototecnica ha pensato a soluzioni apposite per la generazione del vuoto su macchine cartonatrici, astucciatrici, blisteratrici e, in generale, per tutte quelle automazioni che necessitano di un’elevata frequenza operativa. Tra le ultime novità proposte segnaliamo i generatori di vuoto a cartuccia PVR 1-4. Direttamente integrabili sugli organi di presa, vengono facilmente alimentati tramite piccoli ed economici giunti rotanti per aria compressa.FOTO 3 VUOTOTECNICA1 Possono aspirare polveri e i piccoli residui di lavorazione che derivano dalla manipolazione dei cartoni senza alcun rischio d’intasamento e quindi fastidiosi fermi macchina. Sono inoltre molto piccoli, compatti e facilmente avvitabili e svitabili nell’alloggiamento scelto dal progettista della mano di presa a ventose. Il massimo grado di vuoto dei generatori a cartuccia PVR1-4 è pari -70KPa ad una pressione d’alimentazione di 2-3 bar e una portata volumetrica d’aspirazione di 1 o 4 mc/h.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here