FOTO 4Vuototecnica ha progettato una serie di elettrovalvole servopilotate per vuoto a tre vie, ad alta velocità d’intervento, per portate fino a 600 mc/h (codice 07 09 13). L’utilizzo di queste elettrovalvole è fondamentale per l’intercettazione del vuoto su alimentatori e pallettizzatori a ventose, termoformatrici a depressione, confezionatrici sottovuoto, slotter  per cartoni, aprisacchi e in tutte quelle situazioni in cui sia necessario un rapido switch tra l’aspirazione della pompa per vuoto e l’immissione dell’aria nel circuito, per un veloce ripristino della pressione atmosferica, a seconda delle esigenze applicative. Grazie a un’attenta progettazione della meccanica interna, assicurano tempi di intervento eccezionalmente bassi, perdite di carico pressoché trascurabili, compattezza costruttiva  rapportata alle grandi connessioni di cui sono dotate e minimo assorbimento elettrico per il loro funzionamento. Possono essere equipaggiate con bobina elettrica di pilotaggio a basso assorbimento (2 Watt), ovviamente comune e standard  per il mercato delle valvole per aria compressa ma non per le elettrovalvole adibite alla gestione del vuoto dove ancora oggi predominano solenoidi di pilotaggio da 14 Watt di potenza. Possono essere impiegate normalmente chiuse o aperte, semplicemente modificando la posizione di connessione dei tubi di aspirazione e senza agire in alcun modo sui componenti della  meccanica interna: quali membrane o molle.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here