Atlas Copco è conosciuta soprattutto per le sue tecnologie applicate alla compressione dell’aria. Tecnologie che ora, con la serie GV di pompe rotative per vuoto a tenuta d’olio, ha applicato a questa categoria di prodotti. Grazie alle sinergie tra aria compressa e sistemi di produzione vuoto, Atlas Copco ha infatti prodotto un sistema di pompa per “vuoto non spinto” tra 0,5 mbar e 500 mbar con una pompa che vanta la stessa qualità e affidabilità di quella universalmente riconosciuta ai suoi compressori. Il cuore della nuova pompa GV è costituito da un elemento a vite altamente affidabile e di progetto esclusivo Atlas Copco. In questa gamma di pressioni, la tecnologia rotativa a vite a tenuta d’olio offre le migliori prestazioni al minor costo energetico. Grazie alla valvola modulante, montata all’ingresso della pompa, la capacità del sistema può essere adattata alla reale richiesta. Questo dispositivo non solo riduce al minimo le fluttuazioni del grado di vuoto, ma permette alla pompa di lavorare, riducendo al minimo i consumi energetici. La pompa serie GV è disponibile con una gamma di portate tra i 500 e i 5000m3/h, rendendo la macchina ideale per molte applicazioni.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here